Mirko De Carli

Mirko De Carli

Mirko De Carli nato a Ravenna il 02/06/1984. Nel lavoro intermediario assicurativo per aziende,  nelle istituzioni consigliere comunale a Riolo Terme (Ra) e Consigliere nazionale Anci (associazione nazionale comuni d’Italia).


Articoli e video

Immagine mancante
L'idea del Popolo della Famiglia: Perchè non fare un 'corona-screening' di massa?

Già Bergamo lo ha realizzato in primavera e la nostra comunità potrebbe davvero giovarne con la possibilità così di uscire dalla zona arancione

Popolo della Famiglia Inserito il 24/11/2020

Immagine mancante
You'll never walk alone (Non camminerai mai da solo) - Dedicato a Mauro Turrini

Da quando Dimitri Turrini, il figlio di Mauro Turrini, mi ha chiamato ieri nel tardo pomeriggio per annunciarmi la notizia della salita in cielo del papà questa frase mi frulla incessantemente nella testa: you’ll never walk alone (non camminerai mai da solo). Una canzone diventata leggenda insieme al Liverpool. Un testo scritto da Oscar Greeley Clendenning Hammerstein alla fine della seconda guerra mondiale con musica di Richard Rodgers.

Popolo della Famiglia Inserito il 21/11/2020

Immagine mancante
Crisi da Covid, la proposta del consigliere Mirko de Carli: Creiamo uno sportello per il sovraindebitamento

L'osservatorio violenza e suicidio ha rilevato un incremento dei suicidi per motivi economici in conseguenza della emergenza epidemiologica in corso e della crisi economica che ne è conseguita

Popolo della Famiglia Inserito il 19/11/2020

Immagine mancante
Smascheriamo il governo pulcinella - De Carli a Rosso&Nero - 11 11 20

Smascheriamo il governo pulcinella - De Carli a Rosso&Nero - 11 11 20

Popolo della Famiglia Inserito il 18/11/2020

Immagine mancante
Ci manca solo il concorso per insegnanti di religione

Siamo nel mezzo di una seconda ondata pandemica davvero preoccupante con la crescita quotidiana, a dir poco vertiginosa, dei morti e dei ricoveri nei reparti di terapia intensiva e di cosa parla il paese? Un possibile concorso per gli insegnanti di religione: siamo davvero al ridicolo per non dire peggio.

Popolo della Famiglia Inserito il 18/11/2020

Immagine mancante
Ha Ragione Orban: nessuna corruzione su vita e famiglia con i quattrini del recovery plan

Sono ore difficili per l’Unione Europea e l’ambizioso progetto di un piano di ricostruzione per i paesi che ne fanno parte attraverso il così detto “Recovery Found”: il complesso accordo raggiunto nelle settimane scorso sul “Recovery Plan” attende il passaggio decisivo della ratifica al Consiglio Europeo dopo quella del Parlamento. L’urgenza di questa formalizzazione è decisiva per garantire l’entrata in vigore del piano a partire dal 1° gennaio 2021. Qual’è il problema che tiene sulle spine il nostro Continente?

Popolo della Famiglia Inserito il 17/11/2020

Immagine mancante
Quelli del taglio dei parlamentari si regalano un miliardo. Tutto per loro.

Quanto è vero e attuale il vecchio adagio di Pietro Nenni: “a fare a gara a fare i pure troverai sempre uno più puro... che ti epura”. Si addice perfettamente al Movimento 5 Stelle che per un decennio ha devastato il panorama politico nazionale al grido “demoliamo la casta” e ora, da quando sono andati al governo del paese, sono diventati la rappresentazione più evidente della peggior declinazione di casta politica.

Popolo della Famiglia Inserito il 17/11/2020

Immagine mancante
Serve serietà al Governo: servono le due L, lockdown e liquidità - De Carli a Radio Monte Kanate

Serve serietà al Governo: servono le due L, lockdown e liquidità - De Carli a Radio Monte Kanate

Popolo della Famiglia Inserito il 01/11/2020

Immagine mancante
De Carli (Popolo della famiglia): “Bene la differenziata a Riolo. Perché allora si è insistito con la discarica Tre Monti?”

“I dati sulla raccolta differenziata a Riolo Terme confermano come la comunità riolese non sia incivile nella gestione dei rifiuti, anzi: si ribadisce invece che il sistema di raccolta dei rifiuti usato fino a prima della nuova procedura introdotta era decisamente fallimentare e andava rimosso radicalmente. Da tempo, come Popolo della Famiglia, chiedevamo un programma di raccolta domiciliare con tariffe puntuali e chiare per le famiglie”, dichiara Mirko De Carli, capogruppo in consiglio comunale a Riolo Terme per Il Popolo della Famiglia.

Popolo della Famiglia Inserito il 25/10/2020

Immagine mancante
Il rischio di una seconda ondata pandemica è reale. Cosa e come fare. Parla Mirko De Carli

Il rischio di una seconda ondata pandemica è reale. Cosa e come fare. Parla Mirko De Carli

Popolo della Famiglia Inserito il 14/10/2020

Immagine mancante
Politica cristianamente ispirata

In un recente editoriale su Famiglia Cristiana, Andrea Riccardi dà uno sprone all'impegno politico cristiano

Popolo della Famiglia Inserito il 13/10/2020

Immagine mancante
Chiamalo se vuoi “partito unico” - tra ballottaggi e nuovi dpcm - De Carli a Radio Monte Kanate

Chiamalo se vuoi “partito unico” - tra ballottaggi e nuovi dpcm - De Carli a Radio Monte Kanate

Popolo della Famiglia Inserito il 12/10/2020

Immagine mancante
L’errore di prospettiva dei radicali e il diritto universale a nascere targato Popolo della Famiglia

L’errore di prospettiva dei radicali e il diritto universale a nascere targato Pdf

Popolo della Famiglia Inserito il 10/10/2020

Immagine mancante
Gli errori strategici dei cattolici “alla Zamagni”

Varato pubblicamente da pochi giorni il (già abbozzato) progetto politico d’ispirazione cattolica animato da Stefano Zamagni. Parla Mirko De Carli.

Popolo della Famiglia Inserito il 07/10/2020

Immagine mancante
Elezioni a Verghereto, il Popolo della Famiglia incontra Enrico Salvi: "Piena sintonia"

"Abbiamo rilevato una piena sintonia sui temi che ci stanno a cuore, a partire dalla valorizzazione della famiglia come base fondamentale della società"

Popolo della Famiglia Inserito il 19/09/2020

Immagine mancante
Al paese serve la nostra lucida e visionaria follia, la nostra forza gentile

Chi segue o partecipa da anni allo sterminato cammino del #GiroXitalia ormai avrà sicuramente fatto sua una delle citazioni che ripeto con cadenza regolare: “Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia”. A dirlo fu Erasmo da Rotterdam e ad incarnarne il senso più profondo nello scenario politico nazionale è il Popolo della Famiglia.

Popolo della Famiglia Inserito il 13/09/2020

Immagine mancante
Formigoni silenziato sul referendum

Le ragioni del No al referendum sul taglio dei parlamentari in un'intervista a De Carli che ci spiega il caso del suo amico Roberto Formigoni

Popolo della Famiglia Inserito il 10/09/2020

Immagine mancante
Siglata a Rovereto l’alleanza tra “Il Popolo della Famiglia” e la lista “Rovereto con Zambelli”

Si allarga la compagine di centro destra che sostiene il candidato sindaco Andrea Zambelli. De Carli: «Zambelli incarna perfettamente il Dna del Popolo della Famiglia».

Popolo della Famiglia Inserito il 01/09/2020

Immagine mancante
Tanti pronti a lasciare Macerata se il centrodestra non vincerà

"Non siamo in cerca di personalismi, ma di grandi opportunità per la comunità. Per questo abbiamo fatto un passo indietro per farne cinque avanti". Mirko De Carli, dirigente nazionale del Popolo della famiglia, spiega così le motivazioni che hanno portato il suo partito a fare un passo indietro sulla candidatura a sindaco di Lauretta Gianfelici per convergere nella lista "Civici per il popolo della famiglia" a sostegno di Sandro Parcaroli.

Popolo della Famiglia Inserito il 31/08/2020

Immagine mancante
L’omofobia? Una pataccata e vi spiego perché - Mirko De Carli a Canale Italia

L’omofobia? Una pataccata e vi spiego perché - Mirko De Carli a Canale Italia

Popolo della Famiglia Inserito il 20/07/2020

Immagine mancante
L'amichevole intelligenza del Cardinale Matteo Zuppi

Ogni volta che Don Matteo (amo chiamarlo così anche se da diversi mesi è Cardinale ma l’amicizia che ci lega mi impone di non cedere a falsi e inutili formalismi che non appartengono al nostro rapporto) rilascia un’intervista comincia la solita sterile diatriba in pieno stile “curva da stadio” tra i suoi sostenitori e chi lo ritiene un avversario da combattere.

Popolo della Famiglia Inserito il 07/07/2020

Immagine mancante
Azzo...lina che disastro! - De Carli a Canale Italia 29 giugno 2020

Azzo...lina che disastro! - De Carli a Canale Italia 29 giugno 2020

Popolo della Famiglia Inserito il 01/07/2020

Immagine mancante
Usiamo i soldi europei per azzerare le tasse

Facciamo due conti in tasca agli italiani: ogni cittadino versa mediamente all’erario quasi 8.300 euro di tasse all’anno, con Irpef e Iva che incidono sul gettito totale – che si stima intorno ai 550 miliardi di euro – per più della metà (55,4%). Abbiamo dunque una pressione fiscale nel nostro paese che si attesta intorno al 42%.

Popolo della Famiglia Inserito il 18/06/2020

Immagine mancante
Silvio Berlusconi torna ad aprire le danze

Commentare una lunga e densa intervista a Silvio Berlusconi non è mai cosa semplice. Oltre a essere uno dei principali attori della scena politica nazionale da decenni il leader di Forza Italia incarna nella sua persona una serie di contraddizioni che rappresentano spesso lo specchio delle sfumature più grigie della nostra stessa democrazia. Ieri, sul quotidiano Il Riformista, Deborah Bergamini lo ha intervistato e alcuni spunti interessanti sui cui riflettere li ho rintracciati e desidero condividerli con voi.

Popolo della Famiglia Inserito il 17/06/2020

Immagine mancante
Ministro Bonafede perché non dici una parola sui bambini di Kiev - De Carli a Canale Italia - 15 06

Ministro Bonafede perché non dici una parola sui bambini di Kiev - De Carli a Canale Italia - 15 06

Popolo della Famiglia Inserito il 16/06/2020

Immagine mancante
La Lombardia sana la sanità con un formigoniano

Come dichiarato da alcuni consiglieri dell’opposizione presenti nel Consiglio regionale lombardo con la nomina, da parte del Governatore Fontana, di Marco Trivelli alla direzione generale dell’assessorato al Welfare si consegna nuovamente in mano a un uomo della stagione formigoniana la guida della sanità lombarda dopo le evidenti carenze e problematicità emerse durante la difficile gestione della pandemia da Covid-19.

Popolo della Famiglia Inserito il 16/06/2020

Immagine mancante
L’umanità si è fermata a Kiev - De Carli ospite a Radio Monte Kanate - 13 06 20

L’umanità si è fermata a Kiev - De Carli ospite a Radio Monte Kanate - 13 06 20

Popolo della Famiglia Inserito il 15/06/2020

Immagine mancante
Meglio Cottarelli di Colao

Le 121 pagine del piano Colao sono infarcite di generiche intenzioni e non hanno la benché minima traccia di come tradurre il pensiero in azione. Questo conferma che l’elaborato della task force incaricata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri non è altro che un pamphlet di autocelebrazione patinata e niente più.

Popolo della Famiglia Inserito il 15/06/2020

Immagine mancante
Pupi Avati e la nostalgia del padre

ll grande regista parla con noi dei sensi di colpa per essersi lasciato sottrarre i figli dal lavoro, ma pure del dilagare della dittatura del relativismo e dei suoi ricordi d’infanzia. Trova però consolante vedere il lento recupero della “cultura contadina”. «La bellezza è indistruttibile», dice.

Popolo della Famiglia Inserito il 15/06/2020

Immagine mancante
Scuola: impossibile tornare a settembre

Il mondo della scuola vive settimane complicate e tormentate tra scioperi, polemiche e proposte surreali avanzate dal Ministro e sembra che la luce non riesca a far uscire dal tunnel la scuola italiana. Ieri Avvenire certificava la chiusura ormai data per certa di migliaia di scuole paritarie, a causa della scelta scellerata del governo di non stanziare un miliardo di euro a sostegno delle scuole libere, e tanti insegnanti e operatori scolastici da giorni si interrogano su come poter riprendere la didattica in presenza senza dover accettare la follia dei divisori in plexiglas tra i banchi degli alunni.

Popolo della Famiglia Inserito il 11/06/2020

Immagine mancante
Esclusivo. Mirko De Carli: Fumarsi il cervello è la cosa più stupida che si possa fare

Intervista a Mirko De Carli, 36 anni, dirigente nazionale del Popolo della Famiglia, consigliere comunale a Riolo Terme. Scrive su La Croce Quotidiano.

Popolo della Famiglia Inserito il 10/06/2020

Immagine mancante
Il piano Colao, tra ombre e luci

Sono ore calde per il governo italiano quelle che preparano l’apertura degli Stati Generali annunciati dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e la divulgazione del cosiddetto “Piano Colao” per la ricostruzione del paese dopo i mesi di crisi attraversata con il flagello della pandemia da Covid-19. Si chiama “strategia per il rilancia dell’Italia” ed è un programma di 121 pagine che tenta di affrontare tutti i nodi più critici della gestione della “cosa pubblica”.

Popolo della Famiglia Inserito il 10/06/2020

Immagine mancante
L'umanità si è fermata a Kiev. Il governo e il ministro Bonafede rispondano senza nascondersi

«Il ministro Bonafede, non presti il fianco alle mafie?» Questo il monito lanciato ieri da Mirko De Carli Popolo della Famiglia e dall’ex Ministro Carlo Giovanardi? - Durante la puntata di Feedback&Dialoghi condotta da Massimiliano Esposito - trasmissione web dell’omonima pagina Facebook - dove il dialogo intenso e accorato,rn

Popolo della Famiglia Inserito il 09/06/2020

Immagine mancante
Le domande inevase all'INPS

Il problema delle famiglie italiane è sempre di più legato alla mancanza di liquidità esigibile attraverso i sussidi di Stato varati durante il lockdown: 80 miliardi di spesa pubblica in deficit definiti dal Governo italiano e approvati dal Parlamento che ad oggi faticano ancora ad arrivare alla stragrande parte dei diretti interessati.

Popolo della Famiglia Inserito il 09/06/2020

Immagine mancante
Emergenza Covid: lezioni dalla Germania?

Un confronto sulla gestione dell'emergenza sanitaria e socio-economica

Popolo della Famiglia Inserito il 05/06/2020

Immagine mancante
Il rebus del protocollo per il rientro a scuola

Abbiamo chiesto a gran voce una road map chiara per il rientro a scuola a settembre e invece ci siamo ritrovati un protocollo definito dal Comitato tecnico scientifico con diverse misure presentate che risultano, a detta di molti operatori scolastici con cui ci siamo confrontati in questi giorni, davvero impraticabili. Invece di utilizzare questi tre mesi per aprire e favorire un proficuo dialogo tra scuola (coinvolgendo tutti i suoi attori: insegnanti, personale ATA, dipendenti amministrativi e dirigenti) e famiglie si è scelto di “calare dall’alto” un “piano di riapertura delle scuole” che potrebbe malauguratamente generare disordine e grande confusione.

Popolo della Famiglia Inserito il 04/06/2020

Immagine mancante
Nuovo regolamento del Parco, De Carli: "Bene tutelare la Vena Ma non creiamo divieti assurdi"

"Bene tutelare la Vena del Gesso, ma non creiamo dei divieti assurdi". E’ quanto commenta Mirko De Carli, consigliere comunale del Popolo della Famiglia a Riolo Terme, dinanzi alle proposte di modifica al nuovo regolamento del parco.

Popolo della Famiglia Inserito il 03/06/2020

Immagine mancante
Dialogo con Roberto Formigoni, Mario Adinolfi e Mirko de Carli

Feedback&Dialoghi ha il piacere e l'onore di aver come ospite per una puntata eccezionale, Roberto Formigoni. A dirigere i lavori come sempre Massimiliano Esposito, Mirko De Carli e con la straordinaria partecipazione del Direttore de La Croce - Quotidiano Mario Adinolfi

Popolo della Famiglia Inserito il 02/06/2020

Immagine mancante
Dalla Von der Leyen solo parole o vero cambiamento per l'U.E.?

L’intervento del Presidente della Commissione Europea Ursula Von Der Leyen all’ultima assemblea plenaria del Parlamento Europeo è stato definito da molti cronisti come una dichiarazione che annuncia la svolta definitiva in Europa: si passa da anni di austerity e rigore di bilancio a una nuova stagione dove da Bruxelles arriveranno centinaia di miliardi per gli Stati membri (in particolare quelli più colpiti dalla pandemia da Covid-19) e si avvierà anche una nuova modalità di “raccolta finanziaria” tutta in capo all’Unione Europa senza dover attingere alle casse dei bilanci nazionali.

Popolo della Famiglia Inserito il 30/05/2020

Immagine mancante
Siamo in Repubbliche giudiziaria. Parola dell'Avvocato Conte

Abbiamo cominciato ad affrontare il tema nell’articolo di ieri dove, nel passaggio dedicato al tema giustizia, contestavo al Presidente del Consiglio Conte il silenzio assordante rispetto al vortice che sta coinvolgendo l’intero mondo della magistratura italiana. Ho ribadito un concetto detto più volte e che ritengo funzionale e necessario per un funzionamento pieno e trasparente della nostra democrazia: senza portare alla luce il sistema di corruzione in essere che riguarda una minoranza molto potente del potere togato italiano nessuna riforma vera della giustizia italiana sarà possibile.

Popolo della Famiglia Inserito il 29/05/2020

Immagine mancante
Le priorità del governo non sono quelle del paese

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe, in una lettera inviata al Corriere della Sera e a Il Nuovo Fatto Quotidiano, ha esplicitato le sue priorità per la lunga e delicata fase di ricostruzione che dovrà attraversare il paese.

Popolo della Famiglia Inserito il 28/05/2020

Immagine mancante
Servono soldi a fondo perduto per le imprese familiari

Lo diciamo da tempo: la logica che muove i decreti liquidità e rilancio non è corretta perché non mette in condizione le imprese di ricevere un’immissione immediata e sostanziosa di liquidità capace di sopperire alle voragini di bilancio emerse con i mesi di inattività a causa della pandemia da Covid-19.

Popolo della Famiglia Inserito il 27/05/2020

Immagine mancante
La presa in giro dei 60.000 volontari civici di Boccia - De Carli a Rosso&Nero su TeleNuovo

La presa in giro dei 60.000 volontari civici di Boccia - De Carli a Rosso&Nero su TeleNuovo

Popolo della Famiglia Inserito il 26/05/2020

Immagine mancante
La priorità è formare una nuova e presentabile classe dirigente

Lo diciamo da tempo. Da quando, con coraggio, Mario Adinolfi ha posto la questione proponendo uno strumento intelligente e necessario come l’Università della politica: serve a questo paese una nuova classe dirigente preparata e competente.

Popolo della Famiglia Inserito il 26/05/2020

Immagine mancante
Mirko De Carli: “Serve un piano per il rientro a scuola e per le assunzioni dei docenti”

“La manifestazione pubblica del Comitato “Priorità alla scuola” tenutasi a Faenza conferma l’urgenza di un vero e proprio piano di rientro a scuola da perfezionare entro settembre e non annunci contraddittori ed evasivi da parte del Ministro e del Governo”

Popolo della Famiglia Inserito il 25/05/2020

Immagine mancante
Ricordando la strage di Capaci - Mirko De Carli a Radio Monte Kanate - 23/05/2020

Ricordando la strage di Capaci - Mirko De Carli a Radio Monte Kanate - 23/05/2020

Popolo della Famiglia Inserito il 24/05/2020

Immagine mancante
Incontro con Nicola di Matteo, coordinatore nazionale del Popolo della Famiglia

Oggi Sabato 23 Maggio ne parliamo con il Coordinatore Nazionale del Popolo della Famiglia Nicola Di Matteo. Tanti i temi, parleremo di #FamilyDay, #Famiglia, #CattolicinPolitica, #Futuro, con uno sguardo verso il #CongressoNazionale di Giugno. A guidare la nave come sempre Massimiliano Esposito e Mirko De Carli

Popolo della Famiglia Inserito il 23/05/2020

Immagine mancante
Che estate sarà per la politica italiana? - Mirko De Carli a Canale Italia

Che estate sarà per la politica italiana? - Mirko De Carli a Canale Italia

Popolo della Famiglia Inserito il 23/05/2020

Immagine mancante
Incredibile ma vero: dalla Francia una lezione di laicità sana

L’ordinanza del Consiglio di Stato francese sulla libertà di culto è una grande lezione per tutti di cosa significhi praticare una vera e sana laicità in uno Stato democratico occidentale. È particolarmente sorprendente che arrivi proprio dalla Francia, nazione caratterizzata da una visione spesso distorta della laicità (sempre più tendente a una deriva laicista), una risposta da “stato di diritto” che riconosce nella libertà religiosa un diritto che non può essere “compresso” nella sola dimensione individuale.

Popolo della Famiglia Inserito il 23/05/2020

Immagine mancante
Ora che la proposta del Reddito di maternità viene dalla Germania

Se lo propone un partito in tanti si affanno ad etichettare la proposta come ideologica o di parte: ora, a proporlo, è una mamma e chiede il supporto di tutte le donne e uomini di buona volontà che pensano che “fare la mamma” a tempo pieno non significhi “fare le casalinghe” ma svolgere un lavoro vero e proprio a cui lo Stato dovrebbe riconoscere un’indennità. Il lavoro più bello del mondo oggi non vede nessun stipendio da parte dello Stato e così la mamma Silvia Pardolesi ha deciso di lanciare una petizione per chiedere direttamente al Presidente del Consiglio Conte l’introduzione di un vero e proprio reddito di maternità. rn

Popolo della Famiglia Inserito il 21/05/2020

Immagine mancante
De Carli (Popolo della Famiglia): “Pd inopportuno. Attendiamo le misure locali per famiglie e imprese”

“La presa di posizione pubblica del Pd faentino che condanna ogni polemica sterile e invita a unire le forze per affrontare l’emergenza arriva tardi ed in maniera scomposta: ora è il tempo dei fatti e non degli annunci”, dichiara Mirko De Carli, dirigente nazionale del Popolo della Famiglia e capogruppo dello stesso movimento in consiglio comunale a Riolo Terme.

Popolo della Famiglia Inserito il 18/05/2020

Immagine mancante
Dialogo con S.E Cardinal Matteo Maria Zuppi

In collaborazione con La Croce - Quotidiano e il Direttore Mario Adinolfi, siamo fieri, felici ed onorati di aver come ospite S.E Cardinal Matteo Maria Zuppi alle ore 11.00 qui su @Feedbackdialoghi per un #dialogo diretto, spontaneo e che darà sicuramente grandi spunti di riflessione a tutti noi.

Popolo della Famiglia Inserito il 16/05/2020

Immagine mancante
Quello che (non) troverete nel decreto “rilancio”

Il decreto “Rilancio”, che doveva essere varato dal Governo ad aprile e lo troviamo illustrato in conferenza stampa solo il 13 maggio, prevede interventi scaglionati per categorie sociali e che renderanno quasi completamente “improduttivi” i 55 miliardi immessi nell’economia reale con questa manovra finanziaria. Sarebbe stato più utile e più efficace predisporre un versamento diretto di almeno 500 euro mensili in un conto corrente per “stato di famiglia” per dare quel sollievo necessario a famiglie e imprese che ora stanno davvero vivendo ore difficili.

Popolo della Famiglia Inserito il 15/05/2020

Immagine mancante
Quattro proposte concrete per l'Italia

Quattro proposte concrete per l'Italia

Popolo della Famiglia Inserito il 14/05/2020

Immagine mancante
Dall'eurogruppo altri piccoli passi di “Unità nella diversità”

Con l’Eurogruppo dello scorso 8 maggio si è trovata l’intesa sulla nuova linea di credito del Mes (Meccanismo Europeo di Stabilità) che avrà unicamente ad oggi la possibilità di spesa, per gli Stati che ne faranno richiesta, per assistenza sanitaria diretta o indiretta strettamente connessa all’emergenza Covid-19.

Popolo della Famiglia Inserito il 13/05/2020

Immagine mancante
Soldi alle scuole paritarie, ora niente trucchetti

Dall’ultima bozza del decreto “Rilancio” a nostra disposizione non si trova traccia di alcun intervento in merito alla necessaria immissione di liquidità a favore delle scuole paritarie che, a causa della pandemia da Covid-19, rischiano una su due di chiudere a settembre. Gli unici stanziamenti che parrebbero essere previsti riguardano solamente le procedure necessarie per espletare gli esami di Stato e i servizi per l’infanzia e le materne.

Popolo della Famiglia Inserito il 13/05/2020

Immagine mancante
La sfida dei diritti ai tempi del Covid-19

La sfida dei diritti ai tempi del Covid-19

Popolo della Famiglia Inserito il 10/05/2020

Immagine mancante
Il 18 maggio torniamo a messa, ora capiamo come

Abbiamo colto con estrema gioia e viva partecipazione la notizia diffusa con una nota stampa della CEI della possibilità, a partire dal prossimo 18 maggio, di ricominciare a celebrare le Sante Messe con la partecipazione dei fedeli. La data scelta non è a caso ed è un giorno estremamente importante per noi cattolici e non solo: festeggeremo i 100 anni dalla nascita di San Giovanni Paolo II. Sarà dunque un lunedì di letizia e grande gioia e per questo è necessario capire e comprendere bene i contorni del protocollo contenente l’applicazione delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza da Covid-19 riguardante la graduale ripresa delle celebrazioni liturgiche con il popolo.

Popolo della Famiglia Inserito il 09/05/2020

Immagine mancante
Il Popolo della Famiglia ha le sue proposte nel piano per la ripartenza

Il popolo della famiglia dell’Emilia-Romagna, grazie al prezioso lavoro del circolo di Modena, si fa promotore di un rilancio progettuale ed economico del compito di accudimento e cura delle famiglie.

Popolo della Famiglia Inserito il 08/05/2020

Immagine mancante
Un piano per il rientro a scuola dal primo giugno

Una delle questione gestite nella maniera più illogica e, per certi versi assurda, risulta essere quella della pubblica istruzione italiana. Il Ministro Azzolina dopo aver proposto una folle modalità di rientro a scuola attraverso la fantasiosa “didattica a metà”, ritirata nella giornata di ieri grazie anche alle pressioni esercitate come Popolo della Famiglia, non si è ancora espressa con la necessaria e doverosa “road map” per il rientro graduale dei nostri ragazzi a scuola.

Popolo della Famiglia Inserito il 07/05/2020

Immagine mancante
L’Istat certifica che i morti da Covid-19 sono il doppio di quelli dichiarati. E noi che lo dicevamo da settimane?

Il Rapporto sull’impatto dell’epidemia Covid-19 sulla mortalità totale della popolazione residente nel primo trimestre dell’anno in corso redatto dall’Istat, con la collaborazione dell’Istituto Superiore della Sanità, certifica innanzitutto che il primo caso di contagio sul suolo italiano risale al 20 febbraio scorso in Lombardia (se non si prendono in esame i primi tre contagiati cinesi riscontrati a Roma a fine gennaio). Rispetto al periodo 2015-2019 i decessi avvenuti nelle settimane che vanno dal 20 febbraio al 31 marzo sono passati da 65.592 a 90.946 di cui il 54% dei decessi in aumento riguarda espressamente malati Covid-19. La fascia di età più colpita è quella di sesso maschile compresa tra i 70 e i 79 anni: i decessi hanno visto un incremento di circa 2,3 volte sempre nello stesso lasso di tempo. Quello che poi allarma di più riguarda gli 11.600 decessi che potrebbero essere riconducibili a una mortalità associata a Covid-19 o indiretta.

Popolo della Famiglia Inserito il 07/05/2020

Immagine mancante
De Carli (Popolo della Famiglia): “L’Iva sulle mascherine è uno schiaffo alle famiglie”

l Coordinatore Alta Italia e capogruppo consiliare al Comune di Riolo Terme del Popolo della Famiglia commenta l’applicazione dell’aliquota IVA ridotta sulle mascherine chirurgiche in vendita a prezzo calmierato.

Popolo della Famiglia Inserito il 05/05/2020

Immagine mancante
De Carli (Popolo della famiglia): inaccettabile didattica a metà che ricadrebbe unicamente sulle famiglie

“Le dichiarazioni del Ministro Azzolina ci lasciano molto preoccupati, perché l’onere di questa ipotetica didattica ‘a metà’ ricadrebbe ancora una volta in pieno sulle famiglie”.

Popolo della Famiglia Inserito il 04/05/2020

Immagine mancante
Ancora altre proposte del Pdf per la “fase 2” - De Carli a Radio Monte Kanate - 25 04 20

Ancora altre proposte del Pdf per la “fase 2” - De Carli a Radio Monte Kanate - 25 04 20

Popolo della Famiglia Inserito il 26/04/2020

Immagine mancante
La Fase 2 con le scuole chiuse. Care mamme, vi meritate il Reddito di Maternità

Mentre tecnici e politici studiano come riaprire le attività economiche a partire dal prossimo 4 maggio, attraverso una reale ed effettiva messa in sicurezza dei nostri stabilimenti produttivi nazionali, nessuno si è preso la responsabilità di affrontare una questione davvero decisiva: l'organizzazione familiare con i figli minorenni che saranno chiamati a rimanere a casa fino all'inizio del nuovo anno scolastico previsto per il prossimo settembre. In questi giorni tante mamme e papà stanno ragionando su come conciliare le esigenze lavorative con quelle familiari: molte donne opteranno per rimanere a casa per "prendersi cura" dei propri figli rinunciando probabilmente alla propria occupazione o chiedendo il part-time spesso osteggiato incautamente da tanti datori di lavoro. Questo tipo di scelta non è figlia di una discriminazione ideologica che colpisce le donne in quanto tali ma è dovuta inevitabilmente al differenziale salariale presente in Italia tra donne e uomini. Avendo, ad oggi, esaurito ogni strumenti possibile per giustificare l'assenza lavorativa (congedi, permessi retribuiti e ferie) migliaia di donne saranno costrette a lasciare il loro posto di lavoro (non a scegliere) a causa di uno Stato che non è mai stato davvero capace di affrontare la questione spinosa ma decisiva della conciliazione lavoro-famiglia.

Popolo della Famiglia Inserito il 20/04/2020

Immagine mancante
Cessino gli aborti che uccidono la vita innocente. Parola di Papa Francesco

Le parole del Papa che abbiamo potuto ascoltare durante le meditazioni della veglia pasquale e l’omelia di Pasqua sono un appello poderoso per un impegno rinnovato a favore della vita: paragonare l’aborto a una guerra e alla produzione di armi ha rappresentato un monito per ogni donna e uomo a prendersi cura anche e sopratutto della vita nascente. “Mettiamo a tacere le grida di morte, basta guerre. Si fermino la produzione e il commercio delle armi, perché di pane e non di fucili abbiamo bisogno. Cessino gli aborti, che uccido la vita innocente” queste le parole di Francesco che tracciano il bisogno insopprimibile di costruire una nuova civiltà capace di fare della “solidarietà” e della lotta “all’egoismo degli interessi di parte” le proprie fondamenta. Questa emergenza sanitaria ci interroga profondamente e il Papa si dimostra come la figura più lucida ed autorevole nell’indicarci una strada da percorrere per ricostruire, dalle macerie spirituali e psicologiche di questo drammatico periodo, un nuovo umanesimo ispirato ai valori eterni del cristianesimo e della cultura classica.

Popolo della Famiglia Inserito il 15/04/2020

Immagine mancante
La Pasqua al tempo del Covid-19

Di seguito il primo dei due scritti che ci invia l’amico Gianluca Valpondi, in occasione della Pasqua: un’intervista con Miko De Carli, leader del Popolo della Famiglia, da cui traspere la lezione che si può cristianamente trarre dalla dura prova che stiamo attraversando

Popolo della Famiglia Inserito il 14/04/2020

Immagine mancante
Le idee ricostruttive per una nuova democrazia cristiana in Europa - Mirko De Carli ospite a NotizieOggi

Le idee ricostruttive per una nuova democrazia cristiana in Europa - De Carli ospite a NotizieOggi

Popolo della Famiglia Inserito il 13/04/2020

Immagine mancante
Come preparare la “fase 2” dell’em #coronavirus - De Carli a Radio Monte Kanate - 04 04 20

Come preparare la “fase 2” dell’em #coronavirus - De Carli a Radio Monte Kanate - 04 04 20

Popolo della Famiglia Inserito il 13/04/2020

Immagine mancante
De Carli: “Seguiamo la Toscana: obbligo di mascherine per tutti dopo consegna a domicilio”

L’intervento del Coordinatore Alta Italia del Popolo della Famiglia e capogruppo PdF al Comune di Riolo Terme con cui invita il Presidente Bonaccini a seguire l’Ordinanza adottata dalla Regione Toscana il 6 aprile scorso:

Popolo della Famiglia Inserito il 08/04/2020

Immagine mancante
De Carli (Popolo della Famiglia): “Bene la risposta al coronavirus. Ora aiuti alle persone più bisognose”

“Ringrazio il Sindaco Alfonso Nicolardi per aver accolto la mia proposta di convocare un momento di cabina di regia condivisa tra maggioranza ed opposizione al fine di democratizzare la gestione della pandemia da Covid-19 in corso” ha affermato il capogruppo del Popolo della Famiglia a Riolo Terme Mirko De Carli che ha chiesto una serie di azioni a sostegno dei più bisognosi.

Popolo della Famiglia Inserito il 05/04/2020

Immagine mancante
Altra proposta Just do It: Lo stato paghi i crediti commerciali alle imprese

Confindustria, nei giorni scorsi, ha certificato un dato seriamene preoccupante che già varie agenzie di rating avevamo preannunciato: la recessione che colpirà l’Italia porterà ad un dato di PIL per l’anno in corso pari a circa il -6%. Questo numero riporterà inevitabilmente il nostro Paese a misurarsi con un economia nelle stesse condizioni di quella che si sviluppò nel dopoguerra: per questo occorre cercare di arginare al meglio questo periodo complicato ma necessario di “stato di emergenza nazionale”, attraverso una fitta rete di misure di “tenuta sociale” per le famiglie e imprese, per trovarci protetti nel modo migliore possibile nel momento in cui si cominceranno ad avvertire in tutta la loro drammaticità i colpi della crisi economica, al netto di quelli già dolorosissimi della crisi sanitaria.

Popolo della Famiglia Inserito il 02/04/2020

Immagine mancante
Serve una moratoria anche per gli affitti

Un’emergenza che riguarda migliaia di famiglie e di aziende è anche quella del pagamento del canone di affitto in tempi difficili come questi. Come avvenuto per quanto riguarda i mutui bancari, sia per le persone fisiche che giuridiche, occorre una vera e propria moratoria per i canoni di affitto di questi mesi di “isolamento forzato” per evitare che i sussidi pubblici erogati dal Governo non debbano essere usati per pagare gli affitti anziché l’acquisto di beni di prima necessità.

Popolo della Famiglia Inserito il 01/04/2020

Immagine mancante
Il Logos (e la democrazia) ai tempi del Covid-19

In tempi di emergenza come questo occorre preservare, ripensandoli, gli spazi di libertà democraticarn

Popolo della Famiglia Inserito il 01/04/2020

Immagine mancante
Eroghiamo il 5 per mille arretrato al terzo settore: la solidarietà adesso è una priorità

È il momento più difficile per il nostro paese dal dopoguerra e per questo ogni strumento di sostegno alla sofferenza delle famiglie italiane va sostenuto e supportato. In questi decenni di vita democratica abbiamo visto fiorire un vasto e ampio “terzo settore” che ha generato opere di volontariato capaci di sopperire alle numerose lacune dello Stato nel garantire servizi di prossimità a tanti poveri e malati del nostro paese. Parliamo di quel sistema virtuoso di “welfare society” che vede nell’alleanza tra statale e privato sociale la possibilità di garantire una risposta pubblica diffusa che abbraccia tutte le fasce di disagio presenti nella penisola. Ora il braccio privato rischia di scomparire completamente lasciando letteralmente “senza rete” milioni di famiglie bisognose e non garantendo più il posto di lavoro a migliaia di cittadini. Come “Sistema Italia” non possiamo permetterci di perdere questa dimensione operosa di responsabilità civile e di volontariato professionale che è anima vera della solidarietà praticata nelle nostre comunità.

Popolo della Famiglia Inserito il 31/03/2020

Immagine mancante
Quella riserva di 11 miliardi che si potrebbe girare subito agli italiani

Il dibattito di questi giorni verte principali su come reperire le risorse per garantire a tutti gli italiani una minima capacità reddituale per soddisfare i primari bisogni di sostentamento quotidiano. Se da un lato è in corso un lungo e complicato braccio di ferro tra i paesi del fronte mediterraneo capitanati da Italia, Francia e Spagna e dall’altro la Germania e i cosiddetti Stati rigoristi del Nord mentre dall’altro lato Conte e il Governo continuano a predisporre decretazioni d’urgenza con briciole su briciole per le famiglie e le imprese italiane, nessuno ha preso realmente sul serio la possibilità immediata di destinare all’emergenza Covid-19 i finanziamenti comunitari spettanti al nostro paese per il periodo 2014-2020.

Popolo della Famiglia Inserito il 31/03/2020

Immagine mancante
Continua l’emergenza #coronavirus - Le proposte economiche del Popolo della Famiglia

Mirko de Carli: Continua l’emergenza #coronavirus - Le proposte economiche del Popolo della Famiglia.

Popolo della Famiglia Inserito il 28/03/2020

Immagine mancante
Garantiamo un pezzo di pane anche a chi lavorava “in nero”

In queste ore sono tanti, troppi, i casi di famiglie disperate che gridano in strada la loro disperazione dovuta all’assenza di soldi per fare la spesa: persone che hanno magari lavorato per anni “in nero” e che ora si trova senza tutele e senza capacità reddituale alcuna. Puntare il dito ora contro l’irregolarità di queste posizioni professionali è cosa inopportunità e profondamente disumana: ora occorre uno Stato che si prenda cura del destino delle sua gente, tutta la sua gente e non di governi che si prodighino a “fare la morale” ai cittadini quando è stata per prima la classe dirigente del nostro paese a permettere la piaga dell’evasione fiscale. Ora abbiamo bisogno di un lungo periodo di “pace sociale” che possa garantire a tutti una dignitosa “capacità reddituale” in grado di vivere in serenità e creare nuove procedure di regolarizzazione del sommerso più agevoli e meno onerose di quelle attuali.

Popolo della Famiglia Inserito il 27/03/2020

Immagine mancante
La bussola per ripartire sta nel Vangelo

In questi giorni ho cercato di porre al centro del dibattito politico la necessità di un nuovo paradigma economico che crei le condizioni per affrontare la più grande recessione dal dopoguerra attraverso un nuovo protagonismo dello Stato nell’economia secondo la logica virtuosa che animò lo spirito dell’Iri (Istituto per la Ricostruzione Italiana) nel Novecento. Per formare questo pensiero mi sono “nutrito” in questi mesi delle luminose parole di Giorgio La Pira, in particolare lo scritto “Le attese della povera gente” apparso sulla rivista “Cronache sociali” il 15 aprile 1950. Non è un caso che Papa Francesco ha più volte invitato noi laici cristiani impegnati in politica a formarci e ispirarci ad una figura come quella dello storico sindaco di Firenze che individuava come principali avversari da sconfiggere la disoccupazione e l’indigenza materiale.

Popolo della Famiglia Inserito il 27/03/2020

Immagine mancante
LE REGIONI ANTICIPINO IL GOVERNO NEL DARE SOLDI A FAMIGLIE E IMPRESE. SERVE UN NUOVO CAPITALISMO E LO STATO TORNI A FARE LA SUA PARTE

Ora più che mai è evidente e necessario ripensare ad un rinnovato protagonismo degli Stati, ad ogni livello amministrativo, nell’economia. Serve liquidità adesso (ben di più di quanto predisposta nel decreto “Cura Italia” e immediatamente esigibile) e per poterla distribuire a famiglie e imprese serve ripensare il modello di capitalismo che ha dominato l’economia sino ad oggi.

Popolo della Famiglia Inserito il 25/03/2020

Immagine mancante
Mirko de Carli: Familiarizzare l'emergenza

In pochi, in queste settimane di emergenza #coronavirus, si preoccupano dei nostri anziani che vivono nei cosiddetti “lazzaretti dei vecchi”: le case di riposo sono realtà ampiamente diffuse su tutto il territorio nazionale (sono circa 100.000 solo in Veneto e Lombardia) e occupano decine di migliaia di donne e uomini. I decreti emanati dal Governo non hanno minimamente preso in considerazione la situazione di grave pericolo che vivono le persone ricoverate e il personale che opera in queste strutture: persiste tuttora una pressoché totale assenza di strumenti di protezione per gli operatori, in alcuni casi sono stati portati in queste RSA diversi pazienti colpiti da Covid-19 e dimessi dopo la cura senza tenere in minima considerazione una possibile contaminazione incontrollata delle persone anziane già presenti nella struttura e che sono quelle più a rischio contagio e preoccupa fortemente anche la scelta di “prelevare” gli infermieri e collocarli in ospedale dove c’è bisogno di nuove “braccia” in prima linea.

Popolo della Famiglia Inserito il 24/03/2020

Immagine mancante
Riolo Terme. De Carli (PDF): bene Sindaco e Giunta. Ora serve un consiglio comunale per condividere le scelte

“Come Popolo della Famiglia esprimiamo grande stima e ringraziamento per l’immensa mole di lavoro profusa in queste settimane di emergenza #coronavirus dal Sindaco di Riolo Terme Nicolardi e da tutta la giunta.

Popolo della Famiglia Inserito il 23/03/2020

Immagine mancante
Ora stampare euro non a debito: L'Europa ha l'opportunità di cambiare in meglio il suo assetto e le sue regole

L'Europa ha l'opportunità di cambiare in meglio il suo assetto e le sue regole

Popolo della Famiglia Inserito il 23/03/2020

Immagine mancante
Le proposte del Popolo della Famiglia per vincere l’emergenza #coronavirus - De Carli ospite di Rad

Le proposte del Popolo della Famiglia per vincere l’emergenza #coronavirus - De Carli ospite di Rad

Popolo della Famiglia Inserito il 23/03/2020

Immagine mancante
Mirko de Carli: Perché l'helicopter money sarebbe la misura giusta da adottare per il risvolto economico della crisi da Coronavirus

Spieghiamo meglio perché l'helicopter money sarebbe la misura giusta da adottare per il risvolto economico della crisi da coronavirus

Popolo della Famiglia Inserito il 20/03/2020

Immagine mancante
Crisi economica da epidemia di coronavirus

Parliamo della crisi economica collegata al coronavirus. Ne parliamo con l’amico Mirko De Carli, coordinatore del Popolo della Famiglia per l’Alta Italia.

Popolo della Famiglia Inserito il 19/03/2020

Immagine mancante
Coronavirus, De Carli (PdF): Servono mascherine vere, non teli di cotone

Non possiamo permetterci di rischiare che le nostre donne e uomini in prima linea per soccorrere i malati operino senza protezioni correndo il rischio di ammalarsi loro stessi.

Popolo della Famiglia Inserito il 18/03/2020

Immagine mancante
De Carli (PdF): “Prevedere cassa integrazione, telelavoro e mascherine per i lavoratori dei call center”

“Quella dei lavoratori dei call center è una delle categorie professionali in trincea in questo momento e meno tutelata. Sono per lo più donne e uomini con contratti a tempo che si trovano a praticare orari continuativi di lavoro senza poter essere messi in condizioni di rispettare nessuna prescrizione prevista dai decreti governativi.

Popolo della Famiglia Inserito il 18/03/2020

Immagine mancante
Prostituta denunciata durante i controlli 'anticoronavirus': Ora aiutiamo queste donne

De Carli (Popolo della Famiglia): Facciamo sì che le strutture della solidarietà pubblica e privata aiutino queste donne in queste settimane difficile.

Popolo della Famiglia Inserito il 15/03/2020

Immagine mancante
Emergenza #coronavirus: una sfida democratica - De Carli ospite a Radio Monte Kanate 14 03 20

Emergenza #coronavirus: una sfida democratica - De Carli ospite a Radio Monte Kanate 14 03 20

Popolo della Famiglia Inserito il 14/03/2020

Immagine mancante
Riolo Terme. De Carli (Popolo della Famiglia): “Dialoghiamo sul Parco della Vena del Gesso, la priorità è il futuro lavorativo del territorio”

Riolo Terme. De Carli (Popolo della Famiglia): “Dialoghiamo sul Parco della Vena del Gesso, la priorità è il futuro lavorativo del territorio”

Popolo della Famiglia Inserito il 12/03/2020

Immagine mancante
Coronavirus, Popolo della Famiglia: "Quattro proposte per aiutare le famiglie"

A lanciare l'idea è Mirko De Carli, consigliere comunale del Popolo della Famiglia a Riolo Terme.

Popolo della Famiglia Inserito il 10/03/2020

Immagine mancante
L’Italia flagellata dal Coronavirus a mezza strada tra la Cina e gli USA

Recessione e ripresa, piccola impresa ed economia globale: ne parliamo in quest’intervista a tuttotondo con Mirko De Carli, coordinatore del Popolo della Famiglia.

Popolo della Famiglia Inserito il 05/03/2020

Immagine mancante
Libertà d'educazione: come stiamo in Italia?

La qualità della scuola dipende dalla libertà d'educazione; per non avvilire le intelligenzern

Popolo della Famiglia Inserito il 10/02/2020

Immagine mancante
De Carli su elezioni regionali e Brexit

Regionali in Emilia-Romagna e in Calabria, e Brexit: il parere del Popolo della Famiglia

Popolo della Famiglia Inserito il 05/02/2020

Immagine mancante
Scalda i motori anche il Popolo della famiglia

L'ex ministro Carlo Giovanardi sabato scorso in città

Popolo della Famiglia Inserito il 20/01/2020

Immagine mancante
Droghe, salute e società. Un incontro con il Popolo della Famiglia e Giovanardi

Sabato 18 gennaio alle 10.30, alla sala del Buonarrivo in corso d’Augusto 231 a Rimini, il Popolo della Famiglia promuove un incontro pubblico sul tema “L’impatto delle droghe sulla salute e sulla società”.

Popolo della Famiglia Inserito il 17/01/2020

Immagine mancante
Il 26 gennaio per l'Emilia-Romagna vota Lucia Borgonzoni (Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Popolo della Famiglia Cambiamo!)

Lucia Borgozoni candidata presidente dell'Emilia-Romagna sostenuta dalla coalizione di centro-destra (Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Cambiamo! e Il Popolo della Famiglia). Elezioni Regionali del 26 gennaio 2020.

Popolo della Famiglia Inserito il 16/01/2020

Immagine mancante
Lucia Borgonzoni e Mirko De Carli presentano il “Pacchetto Famiglia”

CASTEL BOLOGNESE: Borgonzoni e De Carli presentano il “Pacchetto Famiglia”

Popolo della Famiglia Inserito il 16/01/2020

Immagine mancante
Confcommercio incontra la lista POPOLO DELLA FAMIGLIA

CESENA: Confcommercio incontra la lista POPOLO DELLA FAMIGLIA

Popolo della Famiglia Inserito il 13/01/2020

Immagine mancante
Popolo della Famiglia: “Asilo nido gratis e obbligatorio? No allo stato etico"

Elezioni Regionali Emilia-Romagna 2020. Popolo della Famiglia: “Asilo nido gratis e obbligatorio? No allo stato etico"

Popolo della Famiglia Inserito il 13/01/2020

Immagine mancante
Mirko de Carli al TG3 - Elezioni Regionali Emilia Romagna 2020 Popolo della Famiglia - Cambiamo!

Mirko de Carli al TG3 - Elezioni Regionali Emilia Romagna 2020 Popolo della Famiglia - Cambiamo! per Lucia Borgonzoni presidente.

Popolo della Famiglia Inserito il 11/01/2020

Immagine mancante
Mirko de Carli (Popolo della Famiglia) al TG3 Regionale - Elezioni Regionali Emilia-Romagna

Mirko de Carli (Popolo della Famiglia) al TG3 Regionale - Elezioni Regionali Emilia-Romagna per Lucia Borgonzoni Presidente.

Popolo della Famiglia Inserito il 10/01/2020

Immagine mancante
Elezioni regionali, Marchi (Pdf): Proponiamo il pacchetto Famiglia

Patrizia Marchi, candidata forlivese per la lista "Il Popolo della Famiglia-Cambiamo! Insieme per l'Emilia Romagna", condivide le dichiarazioni di Mirko De Carli“

Popolo della Famiglia Inserito il 09/01/2020

Immagine mancante
Elezioni regionali, il Popolo della Famiglia replica a Bonaccini e lancia le sue proposte

Anche a Cesena ci batteremo per favorire la realizzazione di veri e propri “sportelli famiglia” dove poter ascoltare i bisogni delle persone e portare alla loro piena fruibilità i servizi e incentivi del “pacchetto famiglia.

Popolo della Famiglia Inserito il 09/01/2020

Immagine mancante
Elezioni Regionali Popolo della Famiglia - Cambiamo! insieme per l'Emilia-Romagna. Presentazione dei candidati per la Romagna.

Popolo della famiglia - Cambiamo! Insieme x l'Emilia Romagna: presentazione dei candidati al Forlì Grand Hotel.

Popolo della Famiglia Inserito il 05/01/2020

Immagine mancante
Mirko de Carli: Ripartiamo dalla bellezza?

A CHIEDERSELO CON UN POST SCRITTO IERI SU FACEBOOK, E' STATO IL COORDINATORE DE IL POPOLO DELLA FAMIGLIA ALTA ITALIA, MIRKO DE CARLI, IN VISTA DELLE ELEZIONI DEL 26 GENNAIO IN EMILIA ROMAGNA, NELLE QUALI IL SODALIZIO HA COSTITUITO UNA LISTA IN COMUNE ASSIEME A CAMBIAMO CON GIOVANNI TOTI

Popolo della Famiglia Inserito il 05/01/2020

Immagine mancante
Elezioni regionali, il Popolo della Famiglia attacca Sgarbi: Noi siamo il futuro

La lista "Il Popolo della Famiglia-Cambiamo! Insieme per l'Emilia Romagna" si è presentata ufficialmente al Grand Hotel Forlì con parte della squadra dei propri candidati. Il coordinatore della lista Mirko De Carli ha spiegato le ragioni dell'alleanza del Popolo della Famiglia con Cambiamo e con altri movimenti racchiusi dalla sigla "Insieme per l'Emila Romagna", a sostegno della candidata del centrodestra Lucia Borgonzoni.

Popolo della Famiglia Inserito il 05/01/2020

Immagine mancante
Elezioni Regionali Emilia Romagna - presentazione dei candidati della Romagna (Popolo della famiglia - Cambiamo! per Lucia Borgonzoni)

Popolo della famiglia - Cambiamo! Insieme x l'Emilia Romagna: presentazione dei candidati della Romagna. Elezioni Regionali Emilia-Romagna 26 gennaio 2020 - Lucia Borgonzoni presidente.

Popolo della Famiglia Inserito il 04/01/2020

Immagine mancante
Regionali Emilia Romagna. De Carli del Popolo della Famiglia: “siamo fieri della lista pro Borgonzoni”

“Siamo fieri di poter presentare una lista che raccoglie il meglio della classe dirigente di ispirazione cristiana e laica e che ha un unico obiettivo: realizzare 5 anni di buon governo con Lucia Borgonzoni dove si accresca la libertà di scelta delle famiglie, si creino le condizioni per ripopolare il nostro Appennino e si dia nuova slancio all’asse portante dell’economia emiliana e romagnola che è l’impresa familiare”.

Popolo della Famiglia Inserito il 02/01/2020

Immagine mancante
Anche la lista "Popolo della Famiglia-Cambiamo! Insieme per l'Emilia Romagna" è in campo per sostenere Lucia Borgonzoni alle prossime elezioni regionali

“È motivo di grande soddisfazione poter annunciare la presenza della lista Il popolo della famiglia - Cambiamo! Insieme per l’Emilia-Romagna alle prossime elezioni regionali a sostegno del candidato governatore Lucia Borgonzoni” dichiara Mirko De Carli, coordinatore nazionale Alta Italia del Popolo della Famiglia.

Popolo della Famiglia Inserito il 30/12/2019

Immagine mancante
Il Popolo della Famiglia correrà da solo alle elezioni regionali dell'Emilia Romagna

“Da ieri si sono mobilitati comitati, associazioni e movimenti di ispirazione cristiana e liberale per mettere in campo una lista autonoma alla destra e alla sinistra con un proprio candidato governatore”rnLo sottolinea Jorick Bernardi, referente del Popolo della Famiglia di Faenza.

Popolo della Famiglia Inserito il 13/11/2019

Immagine mancante
Mirko De Carli candidato governatore dell’Emilia Romagna con una lista autonoma di ispirazione cattolica e liberale

Da ieri si sono mobilitati in Emilia Romagna comitati, associazioni e movimenti di ispirazione cristiana e liberale per mettere in campo una lista autonoma alla destra e alla sinistra con un proprio candidato governatore.

Popolo della Famiglia Inserito il 11/11/2019

Immagine mancante
Regionali, Popolo della Famiglia: "Nasce un terzo polo per cattolici e liberali"

Il Popolo della Famiglia cesenate comunica che "da domenica si sono mobilitati comitati, associazioni e movimenti di ispirazione cristiana e liberale per mettere in campo una lista autonoma alla destra e alla sinistra con un proprio candidato governatore".

Popolo della Famiglia Inserito il 11/11/2019

Immagine mancante
Popolo della Famiglia. In Europa serve una memoria condivisa. De Carli: “non possiamo dimenticare i drammi di noi occidentali e quelli vissuti dai nostri amici orientali”

Ottanta anni fa, il 23 agosto 1939, l’Unione Sovietica comunista e la Germania nazista firmarono il trattato di non aggressione, noto come patto Molotov-Ribbentrop, e i suoi protocolli segreti, dividendo l’Europa e i territori di Stati indipendenti tra i due regimi totalitari e raggruppandoli in sfere di interesse, il che ha spianato la strada allo scoppio della Seconda guerra mondiale.

Popolo della Famiglia Inserito il 12/10/2019

Immagine mancante
Mirko De Carli: La Consulta rispetti il diritto del bambino ad avere un papà e una mamma senza tener conto delle ideologie

"Lo stabilisce la natura: un bambino può nascere solo dall'unione di un maschio e di una femmina (e la natura sceglie sempre la strada migliore per la prosecuzione della specie) ed entrambi, una volta diventati papà e mamma, hanno un ruolo ben preciso nell'educazione dei figli". Questo ha dichiarato Mirko De Carli, coordinatore per il Centro-Nord Italia del Popolo della Famiglia.

Popolo della Famiglia Inserito il 09/10/2019

Immagine mancante
Il Popolo della Famiglia festeggia il cardinale Zuppi. Un messaggio del coordinatore De Carli

L’arcivescovo Matteo Zuppi che diventa cardinale, per il Popolo della Famiglia “è una notizia di festa e gioia” .

Popolo della Famiglia Inserito il 06/10/2019

Immagine mancante
Elezioni regionali, il Popolo della famiglia scende in campo: "Sconfiggeremo i giallorossi"

È ufficiale la presenza del Popolo della Famiglia alla prossima competizione elettorale regionale in Emilia-Romagna.

Popolo della Famiglia Inserito il 05/09/2019

Immagine mancante
Su Vaclav Havel e non solo. Considerazioni con Mirko De Carli.

Il nostro amico Gianluca Valpondi, studioso cattolico, ci invia un’interessante intervista che ha rivolto a Mirko De Carli, coordinatore nazionale del Popolo della Famiglia del Nord Italia; nè è venuta una conversazione su Vaclav Havel (1936-2011), intelletuale ceco, scrittore e saggista,famoso dissidente, ultimo presidente della Repubblica Cecoslovacca e presidente della Repubblica Ceca, a seguito della storica divisione della Cecoslovacchia, successivamente alla caduta del regime comunista. Vale la pena di leggere l’intervista, pur lunga, che, sullo spunto di una mostra su Havel, in corso al Meeting di Rimini, affronta temi fondamentali sulla società odierna, dal punto di vista di una visione cattolica. (Giorgio Siri)

Popolo della Famiglia Inserito il 28/08/2019

Immagine mancante
Incendio a Faenza, Mirko de Carli (Popolo della Famiglia): Si faccia chiarezza

Mirko de Carli, capogruppo del Popolo della Famiglia a Riolo Terme sull'incendio a Faenza.

Popolo della Famiglia Inserito il 22/08/2019

Immagine mancante
De Carli (PdF): “Bene i dati sul turismo a Riolo Terme: ora puntare su maggiori sinergie tra turismo, agricoltura e cultura”

“È davvero positivo è incoraggiante il trand di crescita riportato dal nostro Comune nell’anno in corso: occorre ora sostenerlo e incentivarlo anche grazie ad una maggiore sinergia tra i settori traino dell’economia locale: turismo, agricoltura e cultura”, dichiara De Carli, Capogruppo del Popolo della Famiglia in Consiglio Comunale a Riolo Terme.

Popolo della Famiglia Inserito il 07/08/2019

Immagine mancante
Mirko de Carli: Dal Gender all'utero in affitto: ecco a voi il sistema Val d'Enza

Parlare solo di Bibbiano, dopo aver letto molte carte delle vicende oggetto delle indagini della Procura della Repubblica di Reggio Emilia, è davvero riduttivo: il sistema messo in atto da Foti e soci riguarda tutto il territorio della Val d’Enza e trova ormai metastasi avanzate in tante altre regioni del nostro disgraziato paese.

Popolo della Famiglia Inserito il 29/07/2019

Immagine mancante
Mirko De Carli: “Locatelli alla famiglia e Fontana agli affari europei: il governo conferma che i problemi delle famiglie non sono una priorità”

Sarà ufficiale dalle 16 il passaggio di consegne da Fontana alla Locatelli delle chiavi del dicastero della famiglia.

Popolo della Famiglia Inserito il 10/07/2019

Immagine mancante
De Carli al TGR Friuli su #europee2019 - 22 05 19

De Carli al TGR Friuli su #europee2019 - 22 05 19

Popolo della Famiglia Inserito il 22/05/2019

Immagine mancante
Il Popolo della Famiglia (Piemonte) pronto per le Europee e Regionali

Il coordinatore nazionale De Carli presente il 23 febbraio a Torino per un incontro di coordinamento

Popolo della Famiglia Inserito il 24/02/2019

Immagine mancante
Popolo della Famiglia, firme raccolte a Verona per il reddito di maternità

Mirko De Carli, coordinatore Alta Italia del PdF: «destinare il reddito di maternità alle mamme italiane che si dedicheranno in via esclusiva alla cura dei figli, è una risposta concreta al problema della denatalità»

Popolo della Famiglia Inserito il 17/02/2019

Immagine mancante
Inaugurato a Firenze il circolo del 'Il Popolo della Famiglia'

Si è inaugurato questa mattina, a Firenze, il Circolo del Movimento politico Il Popolo della Famiglia “Area Fiorentina “per programmare ed organizzare il “lavoro “in vista dei prossimi appuntamenti elettorali che coinvolgeranno la regione con programmi e azioni, prima fra tutte la raccolta firme per il reddito di maternità, la nostra proposta di iniziativa popolare che prevede mille euro al mese alle mamme che decidono di rimanere con il bambino, appena nato,e dedicarsi alle cure e attenzioni che comporta l'essere genitore.

Popolo della Famiglia Inserito il 15/02/2019

Immagine mancante
Reddito di maternità, il Pdf insiste: "Non vogliamo donne in cucina ma libere di scegliere"

Continua nonostante le feste la raccolta firme del Popolo della Famiglia per la proposta del reddito di maternità a favore delle donne che scelgono di dedicarsi unicamente alla famiglia. Una proposta che si intreccia con le proteste odierne contro la legge di bilancio, nella quale il movimento di Adinolfi contesta anche la possibilità per le donne in stato di gravidanza di non assentarsi dal lavoro per i mesi a ridosso del parto.

Popolo della Famiglia Inserito il 04/01/2019