Cookie Consent by PrivacyPolicies.com


Elezioni regionali: i candidati riminesi de Il popolo della famiglia. Tra i candidati il medico Alessandro Margiotta

AltaRimini - Pubblicato il 29/12/2019 - Visite: 268 Facebook Twitter
IncrFont Stampa


“Il Popolo della Famiglia – Cambiamo! - Insieme per l’Emilia-Romagna” ha presentato il proprio simbolo e i propri candidati nella circoscrizione di Rimini: Alessandro Margiotta, residente a Rimini, medico geriatra presso Ausl della Romagna; Rosalia Penserini, residente a Riccione, agente immobiliare; Andrea Migani, residente a San Clemente, imprenditore; Francine Gambaro, residente a Faenza, architetto. La lista è a sostegno del candidato governatore Lucia Borgonzoni alle prossime elezioni regionali del 26 gennaio.

“Porteremo con forza un insieme di proposte per affermare un principio su tutti: la libertà di scelta dei genitori e il loro primato educativo rispetto a qualsiasi entità burocraticoamministrativa. L’obbligo dell’asilo nido “gratuito” per i bimbi fino a tre anni proposto da Bonaccini è quanto di più sbagliato si possa immaginare: la Regione Emilia-Romagna, piuttosto, dovrà lasciare i soldi in tasca alle famiglie e far sì che siano loro a decidere come educare i loro figli e quali servizi scegliere, compreso il riconoscimento di una vera e propria indennità di maternità per le mamme che decidono di seguire i loro figli a tempo pieno”, come ha fatto uno dei nostri candidati a Rimini, dichiara De Carli, Coordinatore Nazionale Alta Italia del Popolo della Famiglia.

Fonte: AltaRimini

AAA cerchiamo braccia e cuore, astenersi perditempo!

Carissimo/a, cerchiamo collaborazioni in tutta Italia per fondare nuovi circoli del Popolo della Famiglia. Il Popolo della Famiglia è un soggetto politico aconfessionale e valoriale, di ispirazione cristiana aperto a tutti quelli che condividono il suo programma in difesa dei valori “non negoziabili”: il diritto alla vita; il diritto dei figli ad avere un padre e una madre; la dignità della persona, del lavoro e la sussidiarietà. Se condividi i nostri ideali e se vuoi aiutarci a difenderli, ti invitiamo a contattarci tramite questa pagina. Grazie.