Cookie Consent by PrivacyPolicies.com


Fiumicino: Di Matteo (PdF), “Libri porno a scuola, gravità inaudita. Condanniamo questa propaganda erotica, siamo vicini alle famiglie dei bambini”

Nicola di Matteo - Pubblicato il 23/04/2021 - Visite: 21 Facebook Twitter
IncrFont Stampa

Aver regalato a bimbi di una scuola materna libri con immagini pornografiche, approfittando delle celebrazioni per il centenario della nascita dello scrittore Gianni Rodari, è un fatto di inaudita gravità”, ha dichiarato Nicola Di Matteo, vicepresidente e coordinatore nazionale del Popolo della Famiglia (PdF), commentando lo scandalo esploso nella scuola di via Coni Zugna all’Isola Sacra (Fiumicino, Roma). “E’ un attentato all’integrità psichica dei bambini, un gesto di aggressione insopportabile. Il Popolo della Famiglia condanna con estrema fermezza questo tentativo di propaganda erotica in un’età precoce e delicatissima, in cui il bambino è fragile e manca di criteri di valutazione e giudizio. Il PdF è accanto alle famiglie dei bambini colpiti da tanta ferocia”, conclude Di Matteo,  “e le invita a reagire contro i responsabili di questa iniziativa e anche nei confronti di chi non ha vigilato sulla salute dei loro piccoli.

Roma, 23 aprile 2021


AAA cerchiamo braccia e cuore, astenersi perditempo!

Carissimo/a, cerchiamo collaborazioni in tutta Italia per fondare nuovi circoli del Popolo della Famiglia. Il Popolo della Famiglia è un soggetto politico aconfessionale e valoriale, di ispirazione cristiana aperto a tutti quelli che condividono il suo programma in difesa dei valori “non negoziabili”: il diritto alla vita; il diritto dei figli ad avere un padre e una madre; la dignità della persona, del lavoro e la sussidiarietà. Se condividi i nostri ideali e se vuoi aiutarci a difenderli, ti invitiamo a contattarci tramite questa pagina. Grazie.