Blog del Popolo della Famiglia

"Il popolo della famiglia", da Trapani a Pomezia per l'assemblea nazionale

03/10/2019 - Pdf Sicilia
Visite: 3
whatsapp

Dal 27 al 29 settembre 2019 si è svolta a Pomezia (Roma) l’Assemblea nazionale del Popolo della Famiglia con la partecipazione di dirigenti e militanti giunti da tutte le regioni italiane per una tre giorni di confronto e dibattito che ha visto 12 tavoli tematici e circa 90 interventi. Il Popolo della Famiglia della provincia di Trapani ha dato all’evento il proprio importante contributo anche in vista delle prossime sfide alle quali si sta già preparando il Movimento.

Sono state stabilite le linee di indirizzo per l’attività del PdF nei prossimi mesi ed è stato ribadito e rilanciato l’impegno del Popolo della Famiglia riguardo a questioni fondamentali quali la denatalità e l’aborto ma anche l'eutanasia e il suicidio assistito. Il Movimento si batterà per una riforma fiscale basata sul quoziente familiare e proporrà iniziative per il sostegno ai giovani che intendono sposarsi e aprire imprese familiari. Sarà inoltre proposto l'aumento del fondo per il Servizio Sanitario Nazionale e chiesto il rafforzamento delle norme contro l’utero in affitto. Verrà promossa la libertà scolastica con una riforma basata sul costo standard e rafforzato il contrasto alle dipendenze con particolare riguardo a quelle giovanili (alcol, droga, ludopatia, pornografia).

L’Assemblea di Pomezia ha dato il via alla stagione congressuale che porterà il PdF al primo Congresso nazionale con l'elezione delle nuove cariche direttive, a Roma, nei giorni 11 - 13 marzo 2020 in vista del quale in tutta Italia nei prossimi mesi si svolgeranno i vari congressi locali. Anche Il Popolo della Famiglia della provincia di Trapani si prepara a queste nuove sfide: ripartire dalla famiglia per far ripartire il Paese.



Sito ufficiale del Popolo della Famiglia
La Croce Quotidiano