Il Popolo della Famiglia di Bari chiede che vengano rimosse le barriere architettoniche nei cimiteri

30/10/2019 - Pdf Puglia
Visite: 12
whatsapp

Riscontriamo che la maggior parte dei Cimiteri di Bari sono difficilmente percorribili per i disabili a causa delle troppe scale e strade interne inadatte alle carrozzine. Non vogliamo pensare ad una discriminazione ma semplicemente ad una poca e attenta riflessione da parte delle istituzioni riguardo al fatto che il cimitero è un luogo sacro dove l'accesso deve essere garantito a tutti. Purtroppo non è così, probabilmente per molti cimiteri pugliesi, dove le persone con handicap e disabili non possono avere facile accesso per andare a deporre un fiore, dire una preghiera o semplicemente cercare conforto verso i loro cari defunti. L'importanza di chi si trova già davanti ad enormi difficoltà e barriere nella società e nelle città, di poter recarsi dai propri cari defunti è ineguagliabile. Il Coordinatore cittadino Mirco Fanizzi afferma:” Di fatto si nega a dei cittadini, che diventano di serie c, di poter commemorare la loro mamma, papà, fratelli nei giorni importanti come la giornata dei defunti, o ricordi di compleanni o feste del papà ad esempio dove magari farebbe piacere poter depositare un fiore come segno di amore ed eterna presenza” e conclude “ Mi auguro che le istituzioni, possano porre rimedio ad una penalizzazione ingiusta che come sempre ricade sui deboli e indifesi. Portare un saluto ai propri cari è un diritto di tutti non dimentichiamolo. Si chiede alle amministrazioni locali di intervenire