Cookie Consent by PrivacyPolicies.com


Il sostantivo persona viene prima dell'aggettivo malato

Pdf Piemonte - Pubblicato il 12/02/2020 - Visite: 131 Facebook Twitter
IncrFont Stampa

Ad una decina di giorni dalla Giornata della Vita l'11 febbraio ci troviamo a celebrare la Giornata del Malato. Ci auguriamo che la distanza ravvicinata di questi due appuntamenti riesca a catturare l'attenzione anche del più distratto in materia di centralità della persona". Ad affermare questo è Elisa Tacchelli, referente de "Il Popolo della Famiglia" del territorio dell'alto novarese.

"L'attenzione alla persona - continua Tacchelli - rappresenta il cuore del nostro programma e per questo motivo ci adoperiamo affinché la vita venga tutelata, dal concepimento fino alla morte naturale. Non abbiamo ancora rappresentanti in Parlamento ma lavoriamo affinché coloro che già ci sono si impegnino a veicolare energie e risorse per alleviare le difficoltà dei malati e dei loro famigliari, perché possano vivere in maniera dignitosa, senza sentirsi abbandonati dallo Stato. In questa occasione ci tengo a precisare che, prima di tutto, esiste il diritto alla cura che è indipendente dalle possibilità di guarigione".

AAA cerchiamo braccia e cuore, astenersi perditempo!

Carissimo/a, cerchiamo collaborazioni in tutta Italia per fondare nuovi circoli del Popolo della Famiglia. Il Popolo della Famiglia è un soggetto politico aconfessionale e valoriale, di ispirazione cristiana aperto a tutti quelli che condividono il suo programma in difesa dei valori “non negoziabili”: il diritto alla vita; il diritto dei figli ad avere un padre e una madre; la dignità della persona, del lavoro e la sussidiarietà. Se condividi i nostri ideali e se vuoi aiutarci a difenderli, ti invitiamo a contattarci tramite questa pagina. Grazie.