Mario Adinolfi: Diario di una campagna a febbraio - 25° giorno

25/02/2020 - Mario Adinolfi
IncrFont Stampa Facebook Twitter

AAA cerchiamo braccia e cuore, astenersi perditempo!

Carissimo/a, cerchiamo collaborazioni in tutta Italia per fondare nuovi circoli del Popolo della Famiglia. Il Popolo della Famiglia è un soggetto politico aconfessionale e valoriale, di ispirazione cristiana aperto a tutti quelli che condividono il suo programma in difesa dei valori “non negoziabili”: il diritto alla vita; il diritto dei figli ad avere un padre e una madre; la dignità della persona, del lavoro e la sussidiarietà. Se condividi i nostri ideali e se vuoi aiutarci a difenderli, ti invitiamo a contattarci tramite questa pagina. Grazie.

Oggi nel diario annoto un piccolo episodio che arriva dal cielo a darci forza. Eravamo con Nicola, Guido, Massimo e altri amici (insomma, ho i testimoni) dopo un’iniziativa serale al Grand Hotel Parco dei Principi. Si è avvicinato un signore molto distinto che aveva partecipato al confronto tra i vari candidati che si era tenuto nel prestigioso albergo: “Ho ottantuno anni e non avevo mai sentito nessuno parlare così. Domenica vado a votare, voto per lei e lo dico anche a mia moglie”. Sono sempre più convinto: se il 100% delle persone potesse ascoltare con calma le ragioni del Popolo della Famiglia, almeno il 10% lo voterebbe. Domenica 1 marzo non distraetevi: se ci sostiene la vecchia guardia degli over 80, l’impresa si può fare.