Cookie Consent by PrivacyPolicies.com


Messe ancora sospese, Popolo della Famiglia verso mobilitazione nazionale

Pdf Marche - Pubblicato il 28/04/2020 - Visite: 264 Facebook Twitter
IncrFont Stampa

Fabio Sebastianelli ,coordinatore Popolo della Famiglia Marche,alla luce di quanto reso noto nella conferenza del 26 aprile 2020 dal  Presidente Conte,ha dichiarato:


“E’ davvero assurdo e inaudito quanto gli italiani hanno ascoltato durante la conferenza del Presidente Conte. Si è prevista tra le varie cose la riapertura delle attività sportive e non la riapertura delle messe. Abbiamo accettato con diligenza e senso civico la chiusura delle messe necessaria durante la fase 1, Avrei potuto capire e accettato delle limitazioni durante la fase 2, come ad esempio un fedele per ogni panca, e magari messe con i fedeli a scaglionati; ma non l’indifferenza assoluta verso milioni di cattolici e anche verso i fedeli delle altre religioni, perchè gli stessi divieti li hanno anche loro. Questa è una palese violazione della libertà di culto, prevista dalla nostra Costituzione. Il PDF Marche, in linea con il nostro Presidente Nazionale Mario Adinolfi, è pronto alla mobilitazione”


Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia, contesta la decisione annunciata dal presidente del Consiglio di non consentire le cerimonie religiose nelle chiese e sul suo profilo Facebook .

Pdf Marche

AAA cerchiamo braccia e cuore, astenersi perditempo!

Carissimo/a, cerchiamo collaborazioni in tutta Italia per fondare nuovi circoli del Popolo della Famiglia. Il Popolo della Famiglia è un soggetto politico aconfessionale e valoriale, di ispirazione cristiana aperto a tutti quelli che condividono il suo programma in difesa dei valori “non negoziabili”: il diritto alla vita; il diritto dei figli ad avere un padre e una madre; la dignità della persona, del lavoro e la sussidiarietà. Se condividi i nostri ideali e se vuoi aiutarci a difenderli, ti invitiamo a contattarci tramite questa pagina. Grazie.