Mirko De Carli: “Locatelli alla famiglia e Fontana agli affari europei: il governo conferma che i problemi delle famiglie non sono una priorità”

10/07/2019 - Vicenza Più
IncrFont Stampa Facebook Twitter

AAA cerchiamo braccia e cuore, astenersi perditempo!

Carissimo/a, cerchiamo collaborazioni in tutta Italia per fondare nuovi circoli del Popolo della Famiglia. Il Popolo della Famiglia è un soggetto politico aconfessionale e valoriale, di ispirazione cristiana aperto a tutti quelli che condividono il suo programma in difesa dei valori “non negoziabili”: il diritto alla vita; il diritto dei figli ad avere un padre e una madre; la dignità della persona, del lavoro e la sussidiarietà. Se condividi i nostri ideali e se vuoi aiutarci a difenderli, ti invitiamo a contattarci tramite questa pagina. Grazie.

«Questa scelta di Salvini e del governo conferma che i problemi delle famiglie italiane non sono al primo posto dell’agenda governativa. Tutte le promesse di un fisco di vantaggio per chi ha figli, di sostegno alla natalità e via dicendo si confermano parole al vento, visto che Fontana trasloca al dicastero degli Affari Europei. Ci auguriamo che le tante mamme e papà del nostro paese comprendano che serve dare fiducia a una forza politica come il Popolo della Famiglia che pone i problemi e le esigenze delle famiglie al primo posto del suo programma» commenta Mirko De Carli, Coordinatore Nazionale Alta Italia del Popolo della Famiglia.

«Ad ogni modo inviteremo il neoministro Locatelli a prendere in seria considerazione le nostre proposte chiave (reddito di maternità e piano nazionale per la famiglia) per poterle inserire tra le priorità del suo mandato» conclude De Carli.


Fonte : Vicenza Più