Marco Cappato

Immagine mancante
Processo Cappato-Welby, cronache dal Tribunale di Massa

Ricostruzione del caso Trentini e dello svolgimento in aula del processo che ha aperto un vulnus radicale nell’ordinamento giurisprudenziale della Repubblica: suicidare qualcuno ormai si può.

Immagine mancante Inserito il 29/07/2020

Immagine mancante
Marco Cappato - Mina Welby, una sentenza attesa in tribunale

Una delegazione del Popolo della Famiglia ha manifestato ieri davanti al tribunale di Massa dove si è tenuta l’ennesima udienza del processo a Mina Welby e Marco Cappato per l’aiuto prestato al suicidio in Svizzera di Davide Trentini. La decisione dei giudici è stata di rinviare ancora la sentenza, che arriverà a questo punto a quattro anni dal decesso provocato da Erika Preisig.

Immagine mancante Inserito il 10/07/2020

Immagine mancante
Presidio del Popolo della Famiglia, mercoledì prossimo, davanti al Tribunale di Massa

Presidio del Popolo della Famiglia, mercoledì prossimo, davanti al Tribunale di Massa, dove si celebra l'udienza conclusiva del processo Cappato-Welby, per il concorso al suicidio di Davide Trentini, in Svizzera. I militanti del PdF, saranno presenti, non solo dalla Toscana ma anche da fuori regione, in questa circostanza importantissima, nella quale sono in gioco i fondamenti della nostra civiltà, non solo giuridica, ma tout court".

Immagine mancante Inserito il 07/07/2020

Immagine mancante
8 Luglio - Corte di Assise di Massa. Processo a Mina Welby e Marco Cappato

8 Luglio - Corte di Assise di Massa. Processo a Mina Welby e Marco Cappato

Immagine mancante Inserito il 29/06/2020

Immagine mancante
Processo di Marco Cappato e Mina Welby, una delegazione del Popolo della Famiglia di Imperia va a Massa a difesa della vita

Gli imputarti avrebbero violato l'art. 580 del codice penale avendo aiutato il suicidio del cittadino di Massa Davide Trentini affetto da sclerosi multiplarn

Immagine mancante Inserito il 10/02/2020

Immagine mancante
Massa, processo Welby-Cappato. «Noi in piazza per la vita»

Il Popolo della Famiglia manifesta davanti al Tribunale contro l’eutanasia. Corte d’Assise: manca un testimone della difesa, udienza rinviata a marzo.

Immagine mancante Inserito il 07/02/2020

Immagine mancante
Manifestazione del Popolo della Famiglia a Massa per l'ultima udienza del processo a Marco Cappato e a Mina Welby

Manifestazione del Popolo della Famiglia a Massa per l'ultima udienza del processo a Marco Cappato e a Mina Welby

Immagine mancante Inserito il 05/02/2020

Immagine mancante
Il Popolo della Famiglia di Monopoli a Massa per dire sì alla vita

Fanizzi: “I sofferenti vanno aiutati a vivere, il loro dolore ci mette alla prova”

Immagine mancante Inserito il 05/02/2020

Immagine mancante
Popolo della Famiglia a Massa per il processo a carico di Marco Cappato e Mina Welby - 5 febbraio 2020

Popolo della Famiglia a Massa per il processo a Marco Cappato e Mina Welby - 5 febbraio 2020

Immagine mancante Inserito il 05/02/2020

Immagine mancante
TG3 Toscana sulla manifestazione del Popolo della Famiglia a Massa per il processo a carico di Marco Cappato e Mina Welby

TG3 Regionale della Toscana Manifestazione del Popolo della Famiglia a Massa per il processo a Marco Cappato e Mina Welby del 5 febbraio 2020.

Immagine mancante Inserito il 05/02/2020

Immagine mancante
Mario Adinolfi: sul tema del voto dei cattolici

Dopo le elezioni, ormai da troppi anni, leggo le esercitazioni di lamentazione cattolica sulla mancata capacità di incidenza sul voto dei cattolici. Stefano Fontana, Assuntina Morresi (che suggerisce a sua volta di leggere Giovanni Orsina e Stefano Zurlo), blog e newsletter ripubblicano praticamente a ogni elezione lo stesso articolo di sottolineatura della sconfitta in cui ripetono la stessa litania (accuratamente evitando di citare il Popolo della Famiglia) e mi accorgo di essere diventato ripetitivo anche io, ormai sono peggio di loro. Ma nell'illusione che le cose ripetute possano davvero essere di giovamento, proverò a rispiegare quel che secondo me è stato fatto male e quel che secondo me occorre fare, anche alla luce dei fatti più recenti.

Immagine mancante Inserito il 30/01/2020

Immagine mancante
No al suicidio assistito - Si alla vita - Manifestazione del Popolo della Famiglia a Massa, Mercoledì 5 febbraio 2020

No al suicidio assistito - Si alla vita - Manifestazione del Popolo della Famiglia a Massa, Mercoledì 5 febbraio 2020

Immagine mancante Inserito il 28/01/2020

Immagine mancante
Mario Adinolfi: L'olocausto degli improduttivi

L’intervista agiografica di Francesco Merlo a Marco Cappato oggi su Repubblica contiene bugie, ammissioni, evoluzioni pericolose. Mi vergogno per Cappato che dice che il suicidio assistito in Svizzera costa “mille euro, spese di viaggio comprese”, spero smentisca subito questa clamorosa bugia, tutti sanno che i costi vanno dai dieci ai ventimila euro.

Immagine mancante Inserito il 28/12/2019

Immagine mancante
Leccesi a Bari per la manifestazione del Popolo della Famiglia contro il suicidio assistito

Alla manifestazione hanno partecipato diversi disabili e le loro famiglie provenienti anche da altre regioni.

Immagine mancante Inserito il 06/10/2019

Immagine mancante
TG3 Intervista Mirco Fanizzi - Popolo della Famiglia Puglia

Intervista del TG3 a Mirco Fanizzi (Pdf Puglia) durante la manifestazione contro il congresso dell'associazione Luca Coscioni.

Immagine mancante Inserito il 06/10/2019

Immagine mancante
Lettera a Cappato e ai congressisti di Bari

Caro Marco Cappato, come sai l’eutanasia attiva che il congresso dell’associazione Luca Coscioni chiederà nel suo congresso da oggi a Bari è legale solo in Benelux e Canada.

Immagine mancante Inserito il 03/10/2019

Immagine mancante
Mario Adinolfi: senza dignità

Marco Cappato indossa i galloni del vincitore e lo è senza dubbio. Non c'è quotidiano che non gli dedichi almeno un articolo agiografico, dai toni epici. Repubblica chiude il suo citando la figlia "che si chiama Vittoria". Certo, è una vittoria netta. Ed è la sconfitta forse irreversibile di quell'ormai inconsistente schieramento prolife, che ha svolto per un anno una opposizione impalpabile salvo poche lodevoli eccezioni. Di sicuro non si contano tra questi i partiti o leader politici, tutti ben nascosti dietro la fontanella dell'acqua di Ponzio Pilato. Tanto, quid est veritas...

Immagine mancante Inserito il 26/09/2019

Immagine mancante
Mario Adinolfi: Caso Cappato, una sentenza determinante

La Corte Costituzionale si è ritirata in camera di consiglio per emettere la sentenza sul caso Cappato. Il Popolo della Famiglia è dentro il Palazzo della Consulta e abbiamo seguito l’udienza contando in un esito che non stravolga il tessuto giuridico italiano a tutela del diritto alla vita.

Immagine mancante Inserito il 23/10/2018