Cookie Consent by PrivacyPolicies.com


Si può fare la fila al tabaccaio, al supermercato ma in chiesa no - Stampa & Vangelo del 01/04/2020 con Mario Adinolfi


Pubblicato il 01/04/2020 Fonte: YouTube Visite: 371 Facebook Twitter


Ricapitoliamo leggendo i giornali di oggi: passeggiate genitore-figlio sì; jogging prima no poi sì; fare la fila con decine di over 65 perché sono finiti i flauti al latte sì; andare a comprare i sigari toscani e una stecca di Marlboro sì; andare a lavorare in una fabbrica metalmeccanica lombarda che produce macchine per il caffè per i bar, che da un mese sono chiusi, sì e per questo affollare autobus e metropolitane sì; dire una preghiera in una chiesa deserta se la chiesa non è sul tragitto di una delle “attività essenziali” sopra indicate, no. E non è un pesce d’aprile.